Caricabatteria camper

Caricabatteria camper

Caricabatteria camper

Caricabatteria camper

Caricabatteria camper, prodotto indispensabile. Per ricaricare e mantenere in carica la batteria del camper durante i periodi di “stop”, molte aziende del settore propongono i loro potenti caricabatterie, tutti promettono facilità di utilizzo e caratterizzati da combinazioni di funzioni assolutamente uniche.

Quasi tutti i modelli possono essere lasciati collegati alla batteria anche per lunghi periodi di fermo del mezzo, senza alcun pericolo per la batteria ed il camper stesso.

I caricabatterie moderni sono in grado di ricaricare ogni tipologia di accumulatore (anche AGM e Gel), con capacità compresa tra 90 e 600 Ah, tutti i prodotti ormai sono equipaggiati con un sistema intelligente che decide in autonomia quale potenza erogare in funzione della batteria collegata, fornendo una corrente massima di 30A a 12V e di 15A a 24V.

Desolfatore a impulsi per batterie al piombo 12V, 24V, 36V, 48V – Salva batterie, rimuove i solfati che si formano sulle piastre di piombo allungando la vita della batteria – Autoselezione del voltaggio – Istruzioni in Italiano e Inglese. Versione con morsetti a coccodrillo.

Caricabatteria camper, modelli intelligenti
I dispositivi intelligente utilizzano (quasi tutti) la tecnologia “booster” che permette di ricaricare anche le batterie completamente scariche e che grazie alla tecnologia “modalità di scorta”, mantiene la corrente di alimentazione anche durante il cambio della batteria.

I modelli evoluti consentono di effettuare test della batteria, test che consente di capire lo stato di carica della batteria stessa. Le pinze per funzionare bene, devono essere perfettamente isolate e garantire una totale sicurezza da scintille e scosse, presente sui modelli più evoluti, un sensore posizionato fra le pinze, questo monitorizza la temperatura della batteria evitandone il surriscaldamento.